Con quello che c’è in frigo

best site to buy modafinil uk Molte volte ci capita di aprire il frigo e notare mille avanzi ,proprio da essi possiamo partire per creare piatti gustosi!!!!

how to order prednisone

Pasta porro e aringa

Porri 3,aringa marinata 200 gr,vino bianco un bicchiere,pepe ,panna di soia 200 gr pasta fusilloni 400 gr.                     Stufare bene i porri nell’olio dell’aringa ,sfumare con vino bianco ,cuocere la pasta in acqua salata al dente,aggiungere ai porri l’aringa a pezzetti la panna vegetale saltarvi la pasta e buon appetito!

Pasta di ceci con baccalà e taggiasche ,provola

buy ginseng amazon Baccalà 350 gr,acciughe 2,olive taggiasche 1\2 vasetto ,cipolla1 ,olio polpa di pomodoro,origano qb sale,provola dolce 200gr ,peperoncino,pasta di farina di ceci 250 gr.                                                                                                                             Cuocere la pasta al dente ,preparare un sugo mettendo:Olio.acciuga cipolla peperoncino baccalà pomodoro origano aggiustando di sale,in ultimo le olive taggiasche denocciolate con un pò dell loro olio,condirvi la pasta e aggiungere la provola a cubetti, disporre in una teglia unta e passare in forno 200°15 minuti circa e volà pronto in tavola

Teglia arcobaleno

Un pacchetto di wustel grandi,3 zucchine grigliate,2 melanzane grigliate , 1 cipolla bianca divisa a sfoglie,una mela con la buccia a fettine sottili,1  mattonella di tofu affumicato se non vi piace potete sostituirlo con della scamorza,olio ,senape,sale pepe.

Oliare bene una pirofila,diporvi in sequenza gli ingredienti preparati,  preparando  degli involtini di melanzana con  una spennellata di senape mescolata ad olio e sale e una fetta di wustel ,di zucchine sempre una spennellata della senape olio e sale e il tofu,tutto alternato con le foglie di cipolla e le fette di mela una passata d’olio finale sale qb e in forno per 25 min circa a 200°c meglio gustato freddo !!!!

Orecchia d’elelefante

Il nome potrebbe mettere in difficoltà,ma si tratta di nient’altro che una semplice cotoletta con osso battuta tanto che assume la forma di un orecchio di un elefante,un secondo sfizioso di facile esecuzione perchè la carne così battuta cuoce velocemente.d’accompagnare con patatine ed un insalata condita con limone ,sale ,poco olio per pulire il  palato!!!!                                                                                                          Battere una costoletta  di vitella o di maiale a voi la scelta, in modo che rimanga attaccata all’osso passarla nella farina io uso il mix ,poi nell’uovo ed infine nel pangrattato friggerla in padella antiaderente con olio e burro qualche minuto per parte  salare,servirla calda con contorno come sopra o un’altro a vostro gusto. Ci sono dei locali che ne fanno piatto principale variando sulla farcia di contorno a voi la fantasia di abbinamento funghi ,carciofi,asparagi,pomodorini e basilico,chi più ne ha più ne metta!!!!!

 

Totani patate e cicoria ripassata

Totani lessati gr500 ,patate lesse a cubetti gr500,aglio 2 spicchi ,prezzemolo un mazzetto,2 limoni, un acciuga,500 gr cicoria lessata,peperoncino 1,olio, sale .                                                                                                                                              Condire i totani con le patate aggiungendo uno spicchio d’aglio con il prezzemolo tritati il succo di limone,olio e sale,in una padellina scaldare un pò d’olio con lo spicchio d’aglio,l’acciuga,il peperoncino mettere la cicoria far saltare bene,aggiustare di sale e servire con i totani e patate.

Autore dell'articolo: sveva crieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *